2964 visitatori in 24 ore
 198 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Un amico è come il sole
Quando
sei troppo solo,
non hai la forza
di lottare,
sperare,
sognare.

Quando
sei alla deriva
e ti senti sbattuto
dal vento
come una foglia
che sta per cadere.

Hai bisogno
di un essere speciale
che ti ascolta,
ti capisce,
non ti...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un’alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d’illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d’uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande crudeltà,
trucidarono...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d’oro
Sere vuote giorni grigi,
senz’amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio partire... mai più ritornare
nuove...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all’abbandono, all’oblio...
L’orecchio non sente più
nessun richiamo d’amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del sorriso...

Non...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d’un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e sembravano...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Gli occhi dei bambini sono fiori
Sorridono
emanano luce.
Sono grigi,
neri o azzurri.
Hanno vari colori.

Sono freschi
di rugiada mattutina,
la luna
ogni notte li accarezza.
Brillano
al sole dell’estate.

Gli occhi dei bambini
sono fiori che s’aprono
all’alba della...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l’infinito,
oltre l’orizzonte.

E’ difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il "viaggio" di...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Una rosa germoglia ancora (22/07/2019)

Sara Acireale vi propone:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 Benvenuto amore (25/02/2009)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 19909 letture)

Sara Acireale ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 9909 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 30/07/2018 al 05/08/2018.
 settimana dal 02/10/2017 al 08/10/2017.
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
 Pagu
Giovanni Chianese
 Anna Di Principe
 Barbara Filippone
 Giacomo Scimonelli

Seguici su:



Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Voglio sentirmi dire tu sei mia

Dello scorrere di una vita, in queste poesie erotiche l’autrice raccoglie e lega i momenti pervasi dall’amore o (leggi...)
€ 2,99


Considerazione dell'autore
«Là dove finisce l'orizzonte il sogno e la realtà si miscelano, appare il paese di utopia dove vorrei andare per oltrepassare i confini dell'infinito, per liberare l'anima da delusioni e inganni. Potrei arrivare nel paese di fantasia, nell'isola che non c'è e poi portare un po' d'amore e di luce a chi vive nell'oscurità.»
Inserita il 15/02/2015  

Sara Acireale

Il soffio del mondo

Introspezione
Voglio viaggiare per l’immenso cielo
sospinta da un refolo di vento,
adagiata sul tappeto dei ricordi.

E là, dove si smarrisce l’orizzonte
e tutto si unisce con l’isola sognata,
perdermi tra onde di nuvole vaganti.

Destarsi dal sogno è un inganno.

Il risveglio è una porta d’entrata
nella delusione della vita.

Sole che sciogli i veli della notte
non violare lo scoglio impossibile
per adattarmi al soffio del mondo.




Club Scrivere Sara Acireale 14/11/2014 07:11| 18| 2331


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Annamaria Gennaioli - Rosita Bottigliero - Ventola raffaele - Massimiliano Moresco - Giovanni Chianese - Donato Leo - Maria Assunta Maglio - Francesco Rossi - carla composto - Jibi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Bella nella sua tenue malinconia che si adagia nello scoglio del mondo per assaporare quell'attimo che inebria...
Un momento che si trasforma in immagini bellissime nell'infinito orizzonte, un sogno...»
Club ScrivereAnnamaria Gennaioli (14/11/2014) Modifica questo commento

«Destarsi dal sogno porta l'amara verità a dover convivere ... si è spenti anche se la luce del mondo e di un refolo ci guida... bellissima riflessione .»
Club ScrivereRosita Bottigliero (14/11/2014) Modifica questo commento

«Se potessi rimanere coccolata dal mio sogno chiusa anche in un cassetto lo farei molto volentieri per, non aprire quella porta che s'affaccia sull'inganno del mondo. Credo non si possa fare... ma con la speranza che è sempre l'ultima a morire ma non muore mai... si continua nel sospiro a voler bene a questa vita che in tutta la sua malinconia da anche attimi di allegria.
Niente ci vieta di continuare a sognare con la consapevolezza che la porta non potrà mai chiudersi...»
piera tola (14/11/2014) Modifica questo commento

«Scoglio come luogo intimistico nel quale proteggersi dall'invadente mondo che ci fa strisciare anziché volare come vorremmo. E vorremmo essere leggeri come una piuma per farci trasportare nell'immensità del cielo. Bella metafora.»
Massimiliano Moresco (14/11/2014) Modifica questo commento

«sì...destarsi dal sogno è un'amara verità...una triste realtà che deve però non appiattirci ma deve darci ancora più forza per vivere e sopravvivere in questo mondo dove primeggia la cattiveria... versi veri che toccano le coscienze...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (14/11/2014) Modifica questo commento

«È l’isola dei sogni quel rifugio agognato, un tappeto fantastico sul quale adagiarsi potendo staccare la zavorra dal fondo degli oceani. Sono gli inganni, le delusioni e i dolori, promesse frammentarie e forvianti della vita che hanno deviato il senso e le aspettative nella crescita dell’individuo. Diventando poi evasioni quelle realtà invivibili vorremmo fossero eterni i sogni del fantastico volare tra notti di nubi vaganti, invocando il sole che non bruci l’illusione, per goderci interminabili gioie a far dimenticare il peso di un passato. Ho apprezzato questa poesia che mi ha fatto volare come una farfalla su quei tanto bramati sentieri di un’isola che non c’è e che vorremmo fosse per noi e per i nostri figli. Plausi!»
Giovanni Chianese (14/11/2014) Modifica questo commento

«Esiste l'isola che tutti noi sogniamo? Certamente al risveglio la realtà è ben diversa. Ma sognare fa parte delle aspirazioni dell'essere umano.»
Club ScrivereDonato Leo (14/11/2014) Modifica questo commento

«Viaggiare per l'immensità del cielo, spinta da un refolo di vento, perdersi tra nuvole che vagano e risvegliarsi nella profonda solitudine e nell'illusione menzognera... Poesia molto bella.»
Club ScrivereMaria Assunta Maglio (14/11/2014) Modifica questo commento

«Scivolare nei riflessi accarezzati dall'alba dei sogni, che divengono dimora e rifugio del sentire sospeso dell'anima ... un orizzonte di emozioni e suggestioni in cui intimamente perdersi senza mai smarrirsi, per ritrovarsi, nell'alveo segreto di visioni chiare e limpidi ideali a cui affidarsi e tendere, come in un'estasi di vita che la miseria della realtà non potrà mai corrompere ... versi solcati da magiche ed espressive corrispondenze, molto apprezzati»
Club ScrivereGiuseppe anfortas Guidolin (14/11/2014) Modifica questo commento

«Il sogno come rifugio dalla realtà, il ricordo come esaltazione, abbellimento della realtà, un tappeto magico che naviga tra onde di nuvole alleggerendo i tormenti, regalando felicità!»
Club ScrivereCarla Colombo (14/11/2014) Modifica questo commento

«Incantevoli versi scritti su fogli bianchi di un quaderno posto ai confini tra il sogno e la realtà con l'inchiostro del cuore e dell'anima. I sogni aiutano a vivere, ad evadere dalla realtà spesso cupa del vivere quotidiano. La debolezza dei sogni consiste nella loro volatilità, nella loro innata propensione a svanire ed a farci rituffare nella realtà di tutti in giorni. Poesia molto apprezzata!»
Michelangelo La Rocca (14/11/2014) Modifica questo commento

«un'isola che ci accoglie per ristrare la mente ed il cuore... un sogno che un refolo di vento sospinge... immagine intense che arrivano al lettore per essere conservate... bella»
Club Scriverecarla composto (15/11/2014) Modifica questo commento

«viaggiare con la fantasia, camminare nei ricordi per sentirsi vivi... e perdersi su un'isola, evadare dalla realtà e svanire nel nulla. Ecco, sarebbe bello ed è facile col sogno, purtroppo ci si desta per responsabilità e dovere... su questa terra che spesso ci delude. Stupende metafore per farci riflettere.»
Club Scrivereemmalisa lucchini (15/11/2014) Modifica questo commento

«La fantasia, protagonista di questa poesia, prende piede da un bisogno disperato di evasione, di rottura con la routine, con le angherie della vita. Si disegna nella mente un percorso quasi magico, onirico, dove l'anima riesce a sentirsi libera, sè stessa, e dove gli stessi ricordi respirano di immensità. Tutto questo, quando la realtà, nel suo risveglio, imprigiona il cuore, lo delude, lo attanaglia. Anche se... la speranza di credere e di spiegare le ali, anche nella realtà, non andrà mia persa. Crederci è quanto si chiede a quel sole che continua a sorgere, a illuminare, perché si possa sopportare, perché ci si possa adattare a quell'imperturbabile "soffio del mondo" di cui scrive l'autrice e guardare a nuovi giorni.»
Club ScrivereRita Minniti (16/11/2014) Modifica questo commento

«Frasi dalle quali scaturisce un acceso desiderio dell'autrice di ritagliarsi un angolo di cielo tutto per sé dove sfogliare come margherita i ricordi. Costretta tuttavia ad adattarsi alla realtà dimostra di conservare fortemente una speranza interiore per resistere alla concretezza della vita.»
rita iacobone (17/11/2014) Modifica questo commento

«un malinconico viaggio verso albe speranzose nella luce di quel sole che emanerà sul cuore»
Club ScrivereGiovanni Monopoli (17/11/2014) Modifica questo commento

«Una stupenda poesia che si commenta da sola in tutta la sua bellezza, fantasia e stesura ineccepibile sotto ogni punto di vista. con tutti i commenti che precedono il mio. Davvero preziosa!»
Nadia Mazzocco (21/11/2014) Modifica questo commento

«Versi intrisi di leggera malinconia, un nuovo orizzonte in cui perdersi per un distacco da una realtà non consona ai propri desideri. Ottima.»
Salvatore Testa (23/11/2014) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it