2865 visitatori in 24 ore
 187 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Un amico è come il sole
Quando
sei troppo solo,
non hai la forza
di lottare,
sperare,
sognare.

Quando
sei alla deriva
e ti senti sbattuto
dal vento
come una foglia
che sta per cadere.

Hai bisogno
di un essere speciale
che ti ascolta,
ti capisce,
non ti...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un’alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d’illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d’uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande crudeltà,
trucidarono...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d’oro
Sere vuote giorni grigi,
senz’amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio partire... mai più ritornare
nuove...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all’abbandono, all’oblio...
L’orecchio non sente più
nessun richiamo d’amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del sorriso...

Non...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d’un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e sembravano...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Gli occhi dei bambini sono fiori
Sorridono
emanano luce.
Sono grigi,
neri o azzurri.
Hanno vari colori.

Sono freschi
di rugiada mattutina,
la luna
ogni notte li accarezza.
Brillano
al sole dell’estate.

Gli occhi dei bambini
sono fiori che s’aprono
all’alba della...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l’infinito,
oltre l’orizzonte.

E’ difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il "viaggio" di...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Una rosa germoglia ancora (22/07/2019)

Sara Acireale vi propone:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 Benvenuto amore (25/02/2009)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 19903 letture)

Sara Acireale ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 9909 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 30/07/2018 al 05/08/2018.
 settimana dal 02/10/2017 al 08/10/2017.
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
 Pagu
Giovanni Chianese
 Anna Di Principe
 Barbara Filippone
 Giacomo Scimonelli

Seguici su:



Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Le avventure di Pinocchio

"Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino", il romanzo scritto da Collodi, con le illustrazioni di (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«Viaggiare oltre confini prestabiliti, andare oltre regole imposte da una società egoista, abbattere barriere e pregiudizi. E' un'utopia? Spero di no e... forse si può riuscire se crediamo davvero che è possibile realizzare il sogno.»
Inserita il 27/03/2015  

Sara Acireale

Oltre la barriera dell’infinito

Introspezione
Voglio viaggiare oltre confini stabiliti,
oltre regole imposte, usando
un metro diverso,
esorcizzando la paura dell’ignoto.

Anche se false chimere offuscano la mente
vertigini maligne offendono l’umana dignità,
voglio regalare l’estrema occasione
per cambiare la ruota del destino.

Voglio donare sogni per tracciare nuove realtà
eliminare dalla terra dolore e povertà.

Un vento complice mi sospinge oltre il limite
dell’orizzonte, in una galassia sconosciuta
dove mi verrà svelato il mistero dell’esistenza.



Club Scrivere Sara Acireale 10/12/2014 18:03| 19| 2235


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Giovanni Chianese - Francesco Rossi - Rosita Bottigliero - Alberto De Matteis - Giovanni Licata - Massimiliano Moresco - Donato Leo - Daniela Dessì - Maria Assunta Maglio - carla composto
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley C'è un autobus che passa sotto casa mia, si chiama desiderio e passa tutte le notti a mezzanotte in punto, ma attenzione per poter tornare bisogna vendere l'anima al diavolo, solo io posso salirci e non temere, non ho anima (Fabio Solieri)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Grande destrezza linguistica. Ottimo il concetto e perfetta la chiusa. A tal proposito, vorrei aggiungere che la "spero" veritiera. Complimenti.»
Marco Morandi (10/12/2014) Modifica questo commento

«Se ci fosse possibilità mi unirei molto volentieri con entusiasmo... nel regalare tutto ciò che all'essere umano... facesse bene... ma in altro mondo qui non credo sia possibile l'ignoranza la cattiveria il potere l'odio e il danaro sono troppo radicati...!»
piera tola (10/12/2014) Modifica questo commento

«Riempirsi d'ottimismo è buona cosa... si affronta meglio la vita,
ma è l'esempio che ci circonda che porta al nero la vista.
Apprezzati versi...»
Giancarlo Fiaschi (10/12/2014) Modifica questo commento

«La gioia riempie il cuore sempre... una lirica gioiosa
ben stilato e profonda nel. suo. dire... bellissima»
Club ScrivereRosita Bottigliero (10/12/2014) Modifica questo commento

«Credo che in ognuno di noi sia insito quel voler esorcizzare
la paura dell'ignoto. ma di fronte ad una realtà come la nostra,
sembra del tutto improbabile una cosa del genere.
Comunque, occorre non abbassare mai la guardia ed avere
tanta fiducia e speranza.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (10/12/2014) Modifica questo commento

«Solo i pazzi ed i sognatori spingono il possibile
oltre l'impossibile ... chi non osa, chi non spera, chi non vede
le galassie spettacolari di un infinito che se ne infischia dei limiti umani
resta fermo e non va in nessun luogo: quindi, sia sempre complice
il vento e, ripulisca il suolo dagli oppressori maligni
che tolgono dignità e valore all'uomo!»
Club ScriverePatrizia Ensoli (10/12/2014) Modifica questo commento

«Bella. Evadere all'infinito, porre il pensiero dove cambia il destino la poetessa, nell'insieme dei suoi pensieri vuole annullare tutto il male che circonda il mondo e far scomparire la povertà,ma il vento sospinge oltre il mistero inondo pensiero.»
Club ScrivereGiovanni Licata (10/12/2014) Modifica questo commento

«Voglio regalare sogni per tracciare nuove realtà... ed è proprio attraverso i sogni che si edificano nuove realtà. Eppure oggi esiste una malattia detta realismo, una malattia che viene spacciata come l'unico modo per essere connessi alla realtà. Ma attraverso il sogno, attraverso l'anelito di un nuovo mondo possibile, si saperlo e volerlo immaginare che possiamo regalare davvero una nuova realtà.»
Massimiliano Moresco (11/12/2014) Modifica questo commento

«In questi versi la valida poetessa, ha messo in evidenza l'altruismo e la generosità. Se fosse possibile anch'io mi unirei alla grande famiglia, per scacciare il dolore ed eliminare la povertà.»
Club ScrivereDonato Leo (11/12/2014) Modifica questo commento

«Scorre fiume dell’amore in questa bella poesia. Tutto attonito son rimasto, a leggere questi versi dell’anima, che mi ritrovo oltre questa surreale barriera, spazio d’amore, senza venti di guerra. Una dimensione speciale quella di sognare galassie sconosciute, è presumibilmente la meta per lo svelamento di un mistero. Un’inversione sulla teoria fondata è quest’immaginario pensiero universale, portante che conduce al supremo motore dell’esistenza, dottrina con cui facciamo sempre riferimento nell’inspiegabile origine di esistenze dinamiche e materiali.»
Giovanni Chianese (11/12/2014) Modifica questo commento

«Oltrepassare i confini di abitudini e consuetudini prestabilite, osando e sfidando, per valicare i propri limiti ristretti ... questo è il nucleo originale, l'essenza che dovrebbe caratterizzare il viaggio dell'uomo in questa sua esistenza, che seppur circoscritta e confinata nel tempo ha sete inesauribile d'infinito, d'amore, dignità, giustizia universale ... un sogno di purezza e bellezza che, come evoca acutamente l'autrice, sembra in volo perenne alla ricerca di un esaudimento, verso un cielo d'orizzonte che sia limpido e luminoso per tutti ... suggestioni poetiche lucide e condivise»
Club ScrivereGiuseppe anfortas Guidolin (11/12/2014) Modifica questo commento

«Oltrepassare i limiti dell'esistenza, poter valutare ogni cosa con metro di giudizio diverso, superare le barriere che ostacolano il nostro pensiero ad attuare il bene, sorvolare tutto ciò che appare inutile quaggiù ove persistono dolore e povertà, la dignità dell'uomo viene continuamente offesa... sarebbe bello poter oltrepassare il confine della realtà, andare oltre quel mistero che è il peggior cruccio dell'umanità.»
Club ScrivereDaniela Dessì (11/12/2014) Modifica questo commento

«Donare sogni, regalare speranza e attimi di gioia può solamente trasportare in una dimensione di appagante soddisfazione quella che l'autrice auspica per sé e per gli altri.»
rita iacobone (13/12/2014) Modifica questo commento

«un viaggio che porterà alla vera essenza della vita, svelando il suo mistero perché in quell'oltre una luce illuminerà ogni passo e donerà il giusto senso per il proprio cammino»
Club ScrivereGiovanni Monopoli (13/12/2014) Modifica questo commento

«Un viaggio impossibile diventa realtà accompagnati da questi incredibili versi, un sogno che si avvera ed il lettore si trova con la Autrice oltre le barriere dell'Infinito dove si svela il mistero della nostra esistenza, l'essenza della nostra vita. Ma è un attimo, un interminabile e nel contempo piacevolisimo attimo. Poi si ritorna con i piedi per terra, sulla terra con la vita di sempre, con i suoi soliti drammi. Le mamme che uccidono i propri bambini, i mariti che assassinano le propri mogli. Grazie poetessa per averci fatto sognare anche se per un solo attimo, ma è stato bello, bellissimo! Versi sognanti e profondi, una fuga verso un'altra vita, più bella, più vera, quella che vorremmo vivere: chissà se un giorno...»
Michelangelo La Rocca (13/12/2014) Modifica questo commento

«Condivido il concetto di evadere nello spazio infinito, cancellare tutto il male che attanaglia l'umanità.Versi profondi, volti al male e all'ingiustizia sociale.»
Club ScrivereMaria Assunta Maglio (14/12/2014) Modifica questo commento

«Un pensiero profondo, un viaggio nell'infinito per poter varcare l'ignoto e in esso perdersi. Perspicace nella stesura, l'autrice riesce a coinvolgere in questo suo viaggio così determinato, per uscire fuori dagli e schemi e in esso ritrovare la giusta via... là dove forse una luce diversa illuminerà la vita e cambierà il destino, adesso incerto!»
Club ScrivereRita Minniti (14/12/2014) Modifica questo commento

«un viaggio verso l'ignoto, senza paure... un viaggio oltre i confini dell'immaginario che la brava poetessa descrive come fosse vero, in un lessico ricervato al quale ci ha abituato il mio sincer elogio»
Club Scriverecarla composto (14/12/2014) Modifica questo commento

«Un viaggio contro corrente per andare liberi verso l'ignoto e scoprire oltre i confini dell'orizzonte il vero senso dell'esistenza. Mi sembra un obiettivo piuttosto ambizioso ma pieno di speranza.
Opera molto apprezzata per contenuto e forma.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (17/12/2014) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it