4339 visitatori in 24 ore
 142 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d’un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e sembravano...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un’alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d’illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d’uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... Era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande crudeltà,
trucidarono...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d’oro
Sere vuote giorni grigi,
senz’amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio partire... mai più ritornare
nuove...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all’abbandono, all’oblio...
L’orecchio non sente più
nessun richiamo d’amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del sorriso...

Non...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Gli occhi dei bambini sono fiori
Sorridono
emanano luce.
Sono grigi,
neri o azzurri.
Hanno vari colori.

Sono freschi
di rugiada mattutina,
la luna
ogni notte li accarezza.
Brillano
al sole dell’estate.

Gli occhi dei bambini
sono fiori che s’aprono
all’alba della...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l’infinito,
oltre l’orizzonte.

E’ difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il "viaggio" di...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Il volto di Gesù (08/10/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tanka 9 (23/01/2018)

Sara Acireale vi consiglia:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 La guerra è un brutto sogno (04/12/2014)
 Casa sotto il cielo (02/09/2016)
 Il tempo fugge (29/11/2016)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 17669 letture)

Sara Acireale ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 8872 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 27/06/2016
 il giorno 16/06/2016
 il giorno 12/02/2016
 il giorno 15/04/2014
 il giorno 23/12/2012
 il giorno 17/12/2011

Autore della settimana
 settimana dal 02/10/2017 al 08/10/2017.
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
Domenico Nenna
 Rosita Bottigliero
 Alberto De Matteis
 Giovanni Monopoli
 Pagu

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sara Acireale? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Principe

"Il Principe" è un trattato di dottrina politica scritto da Niccolò Machiavelli nel 1513, nel quale espone le (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«La lacrima di un addio, il primo amore che non si dimentica mai perché è rimasto qualcosa d’incompiuto. Sono ricordi indelebili che rimangono in un angolino del cuore: i primi palpiti, le prime emozioni, un sorriso meraviglioso.»
Inserita il 10/01/2018  

Sara Acireale

La lacrima di un addio

Amore
Un pensiero
un ricordo
tanta nostalgia.

La tua voce non odo più.

Porterò con me
il souvenir del tuo sorriso,
dell’ultimo bacio
che sfiora le mie labbra.

E nel profondo del cuore
conserverò la lacrima di un addio.



Sara Acireale 15/06/2017 08:52| 21| 970 740


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Nunziata Mannino - Pagu - Giovanni Ghione - Anna Di Principe - Francesco Rossi - Alberto De Matteis - Annamaria Gennaioli - Donato Leo - Marinella Fois
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Dedicata al mio primo amore...»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Molto delicata ed evocativa. è davvero bello il ricordo del primo amore, induce sempre a pensieri melanconici...»
Emanuela (14/01/2018) Modifica questo commento

«Ogni distacco è doloroso, si dice che le persone non si incontrino per caso e ognuno lascia qualcosa nel suo e nostro percorso, complimenti alla poetessa per questi toccanti versi»
Club ScrivereFranca Mugittu (02/07/2017) Modifica questo commento

«Il primo amore si dice che non si dimentica mai, forse perché ciò che non viviamo fino in fondo viene da noi idealizzato e per tutta la vita ci chiediamo come sarebbe stato se la storia fosse proseguita. Così pur innamorandoci ancora e vivendo una vita piena in fondo al cuore resta sempre accucciato in un angolino quel primo amore.
Versi semplici e lineari, letti con apprezzamento.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (25/06/2017) Modifica questo commento

«E' proprio vero che il primo amore non si scorda mai. Esso vive ancora avvolto dal profumo dei ricordi racchiuso nel nostro cuore con tutte le emozioni e sensazioni che ci ha donato, compresa quella lacrima lasciata nell'ultimo saluto d'addio. Scritta proprio con i ricordi del cuore e con versi di nostalgia. Avvolgente e sentita. Bella poesia!»
Club ScrivereAngela Schembri (24/06/2017) Modifica questo commento

«lacrima che sa raccontare il vissuto
un amore che se ne va ma resta nel cuore
Quanta nostalgia lascia,
ricordi incisi nel cuore
suggellati da un ultimo bacio.
Lirica profonda, stile inconfondibile.»
Club Scrivereemmalisa lucchini (21/06/2017) Modifica questo commento

«Lirica nostalgica, per un addio non dimentico che inevitabilmente commuove.»
Club ScrivereMarinella Fois (18/06/2017) Modifica questo commento

«Tanto pathos in laconici versi che ben definiscono una parentesi rosa aperta e chiusa. .»
Club ScrivereDuilio Martino (18/06/2017) Modifica questo commento

«Le lacrime d'addio sono le più dolorose, sia per la perdita di una persona cara che per quanto riguarda la persona amata. Forse le lacrime aiutano a superare gli ostacoli ed a lenire il dolore. Molto bella la chiusa.»
Club ScrivereDonato Leo (16/06/2017) Modifica questo commento

«Il primo amore resta inciso per sempre sulle pareti del cuore ed il suo ricordo regala sempre emozioni... sensazioni dolci e ricche di nostalgia per quel sentimento che per primo fece battere il cuore... versi dolcissimi che accarezzano il cuore»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (16/06/2017) Modifica questo commento

«...porterò con me il tuo sorriso dell'ultimo bacio che sfiora le mie labbra. Da notare il verbo "sfiora" al presente indicativo per gustare ancora l'ebbrezza di quel bacio di tanti anni addietro. Ma poi c'è quella lacrima d'addio che verrà conservata per sempre nel profondo del cuore. Non a caso il primo amore non si scorda mai»
Club ScrivereAlberto De Matteis (15/06/2017) Modifica questo commento

«La nostalgia del primo amore sarà indelebile nel cuore, che custodirà i sorrisi e i baci ed anche quelle lacrime di un addio, che ha cambiato il corso della vita. Sono sentimenti profondi che alimentano l'esistenza attraverso il ricordo e spesso diventano motivo di malum vitae per il senso di precarietà, che si vive... E' una lirica chiara e densa, i cui versi, con euritmica armonia, concretizzano impatti emotivi di proficua vis creativa... Il mio elogio alla valente Poetessa per contenuto e forma stilistica!»
Club ScrivereAnna Di Principe (15/06/2017) Modifica questo commento

«dire addio al primo amore che ci ha fatto battere il cuore, tremare le gambe è sempre difficile... una lacrima nostalgica e un casto bacio da chiudere nel petto per rivivere momenti unici... sensibilità e delicatezza da ammirare.»
Club Scrivereemiliapoesie39 (15/06/2017) Modifica questo commento

«" il primo amore non si scorda mai" è un saggio modo di dire che viene richiamato in questa luminosa lirica che fa della passione un bel ricordo preziosa lacrima del cuore! Elogio!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (15/06/2017) Modifica questo commento

«Il souvenir del sorriso rimasto dentro il cuore, non si spegne mai. Pochi versi, tanto pathos!»
Club ScrivereMaria Luisa Bandiera (15/06/2017) Modifica questo commento

«Versi dedicati ad un addio in amore non possono che essere molto tristi. La poetessa però con la sua ormai arcinota bravura riesce a dare a questa poesia la consueta bellezza e scorrevolezza. E' un addio narrato sul filo dei ricordi e della sofferta nostalgia. Belle e poetiche le immagini utilizzate per la poetica narrazione della fine di un amore intensamente vissuto. E nello scrigno dei ricordi non potevano mancare un sentito bacio d'amore ed una ...lacrima! Poesia molto apprezzata e molto bella. Non possono mancare i consueti complimenti alla Autrice!»
Michelangelo La Rocca (15/06/2017) Modifica questo commento

«Un ricordo struggente... agrodolce direi che si presenta sotto forma di quella lacrima d'addio.
Lirica che ho apprezzato per sincero trasporto ed emozione che escono da tutte le parole di questa poesia.»
Club Scriverezani carlo (15/06/2017) Modifica questo commento

«Ricordi ed emozioni depositati nel cuore, perché la bellezza di alcuni momenti non si può dimenticare. Versi delicati che sprigionano una morbida luce. Il mio elogio.»
Club ScriverePagu (15/06/2017) Modifica questo commento

«Il primo amore è un ricordo che ci perseguiterà sempre, e anche se sepolto dagli anni resterà immortale, perché difficile sarà cancellare quella simbiosi di grande passione, fatta di baci, languidi sguardi, carezze.
Il primo amore è una meravigliosa porta che si apre al mondo, e tale resterà nei secoli.
I bei momenti della vita non si dimenticano, perché sono piacevoli aritmie del cuore, e senza affanni risvegliano i neuroni della mente.
Scorrevoli versi come stelle filanti riescono a illuminare anche al lettore quei battiti di grande frenesia.»
Giovanni Chianese (15/06/2017) Modifica questo commento

«quanta nostalgia in questo ricordo lontano in questo primo bacio ...rimmarrà nel cuore per tutta la vita intensi versi velati di nostalgia
elogio sincero alla valente poetessa»
Club Scriverecarla composto (15/06/2017) Modifica questo commento

«In quella la lacrima, una storia, una parte importante della vita, quella vissuta sentita emotiva e di esperienza. Una lacrima di addio che rappresenta un ...ritorno di calore. Una bella lirica.»
Club ScrivereLuciano Capaldo (15/06/2017) Modifica questo commento

«I sentimenti non condivisi fanno sempre soffrire, in amore la sofferenza sta all'ordine del giorno perché subentra anche la gelosia e il tutto diventa argomento per soffrire, a volte invece è il distacco che tormenta l'amore e quando avviene uno dei due scende nel baratro del dolore e ne esce sconfitto. Restano i ricordi che a volte aiutano, ma a volte ridestano la sofferenza di un amore finito. L'insigne poetessa ha dipinto coi versi questa scena di tormento in modo ampiamente scorrevole e suggestiva, complimenti.»
Club Scriveresergio garbellini (15/06/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Amore
La tua ombra nella notte
Inseguo un sogno
La lacrima di un addio
Perla inestimabile
Nuvola d’amore
Canto d’amore
Solo l’amore è somma sapienza
Dipingerò l’amore
Eutanasia di un amore
Le parole perdono senso
Il sole della vita
Avrai la luce di una stella
Il giardino dei desideri
L’eco della pioggia
Scie d’amore
Sei l’amore di un attimo
La via dell’amore
Ricordare un attimo d’amore
Il suo aroma
Metamorfosi d’amore
Una fragile carezza
Il tuo canto
L’amore è una meteora
Una pioggia di baci
Istanti d'eternità
L’ultima rosa
Il filo dei ricordi
Il vaso della speranza
Scrigno d'inestimabile valore
Pensieri in controluce
Musica di violini
Energia vitale
La stella dell’amore
Frammenti d'amore
Cento stelle ruberò per te
Una parentesi... un sogno
Non cantiamo più
Dentro il tuo sguardo
Mi sfiora un bacio d’onda
Scende la sera sul mare
Canne in balia del vento
Tra le pagine di un diario
Sulla linea dell'orizzonte
Cavaliere errante
Un amore buttato al vento
La forza del sole
Gocce di felicità
Notturno di Chopin
Ricamerò un cuore
Oasi d’amore
La tua immagine
L’ombra del tuo volto
A primavera ritornerai
Accendi la luce
Non posso regalarti l'anima
All’improvviso... una nuvola
Mia stella ti amo
Un grande amore puo’ finire
Sogno d’amore
Verra' il mio amore
Senza amore
Cos’e’ l’amore?
Benvenuto amore
Ti regalerò l’amore
Oltre i confini
Speranza per il nuovo anno

Tutte le poesie

Ti regalero' l'amore
Accendi la luce
All’improvviso... una nuvola
A primavera ritornerai
Benvenuto amore
Canne in balia del vento
Cavaliere errante
C'è bisogno d'amore
Cento stelle ruberò per te
Cos’e’ l’amore?
Energia vitale
Dentro il tuo sguardo
Gocce di felicità
Il suo aroma
Il tuo canto
Il vaso della speranza
Istanti d'eternità
La forza del sole
La stella dell’amore
La tua indifferenza
L’ultima rosa
Metamorfosi d’amore
Mi sfiora un bacio d’onda
Musica di violini
Non cantiamo più
Non posso regalarti l'anima
Notturno di Chopin
Ricamerò un cuore
Ricordare un attimo d’amore
Scende la sera sul mare
Scrigno d'inestimabile valore
Senza amore
Scie d’amore
Sogno d’amore
Sulla linea dell'orizzonte
Ti regalerò l’amore
Tra le pagine di un diario
Un amore buttato al vento
Un grande amore puo’ finire
Una fragile carezza
Una parentesi... un sogno
Una pioggia di baci
Verra' il mio amore
L’eco della pioggia
Il giardino dei desideri
Avrai la luce di una stella
Il sole della vita
Le parole perdono senso
Eutanasia di un amore
Dipingerò l’amore
Nuvola d’amore
Perla inestimabile
Pensieri in controluce
La lacrima di un addio
Inseguo un sogno
La tua ombra nella notte




Premio Scrivere 2017
Il cassetto dei sogni Introspezione (“I sogni si nascondono nei silenzi della notte” Khalil Gibran)
Inseguo un sogno Amore (“Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.” Paulo Coelho)
Diversi ma uguali Tema Libero

Sara Acireale
 I suoi 38 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La principessa triste (06/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il cappotto (16/11/2015)

Una proposta:
 
Il tassista cinese (13/12/2014)

Il racconto più letto:
 
La principessa triste (06/10/2010, 2348 letture)


 Le poesie di Sara Acireale



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it