2866 visitatori in 24 ore
 224 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Un amico è come il sole
Quando
sei troppo solo,
non hai la forza
di lottare,
sperare,
sognare.

Quando
sei alla deriva
e ti senti sbattuto
dal vento
come una foglia
che sta per cadere.

Hai bisogno
di un essere speciale
che ti ascolta,
ti capisce,
non ti...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un’alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d’illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d’uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande crudeltà,
trucidarono...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d’oro
Sere vuote giorni grigi,
senz’amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio partire... mai più ritornare
nuove...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all’abbandono, all’oblio...
L’orecchio non sente più
nessun richiamo d’amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del sorriso...

Non...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d’un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e sembravano...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Gli occhi dei bambini sono fiori
Sorridono
emanano luce.
Sono grigi,
neri o azzurri.
Hanno vari colori.

Sono freschi
di rugiada mattutina,
la luna
ogni notte li accarezza.
Brillano
al sole dell’estate.

Gli occhi dei bambini
sono fiori che s’aprono
all’alba della...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l’infinito,
oltre l’orizzonte.

E’ difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il "viaggio" di...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Baishù 4 (12/06/2019)

Sara Acireale vi propone:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 Benvenuto amore (25/02/2009)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 19707 letture)

Sara Acireale ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 9851 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 30/07/2018 al 05/08/2018.
 settimana dal 02/10/2017 al 08/10/2017.
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
 Pagu
Giovanni Chianese
 Anna Di Principe
 Barbara Filippone
 Giacomo Scimonelli

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sara Acireale? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il fu Mattia Pascal

"Il fu Mattia Pascal" è un celebre romanzo di Luigi Pirandello che apparve dapprima a puntate sulla rivista (leggi...)
€ 0,99


Sara Acireale

Scenario invernale

Natura
La pioggia che scende
col vento impetuoso
il mese di maggio
somiglia a dicembre.

Alberi curvati
dal clima inclemente
foglie che cadono
dai rami spezzati.

La neve sui monti
scenario invernale
così Primavera
diventa un miraggio.



Club Scrivere Sara Acireale 22/05/2019 07:12| 10| 211


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Salvatore Pintus - Marinella Fois - Francesco Rossi - Melina Licata
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Sara, molto bella. (mauro)

smiley Una descrizione reale, in attesa... già, un’attesa fiduciosa. (claudia)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«una descizione di questa stagione
sembra di esser tornati in inverno
brava l’autrice a decriverla in versi
di poesia elogio»
Club Scriverecarla composto (22/05/2019) Modifica questo commento

«Da un po di anni le stagioni sono mutate. Vedere la sofferenza della natura è veramente un disastro. Versi che fanno capire che bisogna intervenire per porre rimedio a questo disastro.»
Club ScrivereDonato Leo (22/05/2019) Modifica questo commento

«la primavera, la tanto desiderata
aspettata stagione, sembra sparita
e non possa tornare più, eppure
la aspettiamo ogni giorno ...
elogi cara poetessa, bella poesia!»
Club ScrivereStefana Pieretti (22/05/2019) Modifica questo commento

«La primavera non riesce a prendere il sopravvento... scenari inconsueti si presentano davanti gli occhi. Gli alberi perdono le loro foglie ed i rami, curvati dal vento, non riescono a mostrare tutta la loro forza e bellezza. Siamo a maggio, in piena primavera... ma assistiamo ad eventi climatici molto simili al mese di dicembre. L’uomo, lentamente, è riuscito a sconvolgere la natura. Natura che adesso si ritrova con un destino deciso dall’essere umano... da colui che dovrebbe pensare esclusivamente al proprio futuro e a quello dei propri figli. L’uomo egoista è riuscito a far mutare le stagioni... e spero che si arrivi presto a una soluzione. La natura si ribellerà, e sarà lei a vincere... vincerà annientando il genere umano. Versi intensi»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (22/05/2019) Modifica questo commento

«Una poesia bellissima che invita alla riflessione e porta con sé un po’ di tristezza data dall’assenza della primavera. Speriamo in una maggiore consapevolezza di tutti noi, nel rispetto del pianeta e auguriamoci che presto i raggi del sole riescano a bucare le nubi e arrivi l’estate: mite, si spera»
Club ScrivereLidia Filippi (22/05/2019) Modifica questo commento

«Versi che ricordano il mutamento delle stagioni,
brava la nostra poetessa!»
Club ScrivereMarinella Fois (22/05/2019) Modifica questo commento

«E’ vero le stagioni fanno i loro comodi perché l’uomo spesso e volentieri ha fatto i suoi x tanto tempo. Mi piace come l’autrice con semplicità dipinge un quadro d’autore della natura»
Club ScrivereFrancesco Rossi (22/05/2019) Modifica questo commento

«Nel corso di un recente dibattito Luca Mercalli ha sostenuto che in tempi di surriscaldamento del pianeta dobbiamo abituarci allo stravolgimento delle stagioni e quindi anche all’inverno in primavera o addirittura in estate! Nulla sarà come prima e la brava poetessa ha messo in versi belli e scorrevoli questo dramma dei nostri tempi. Ci dimentichiamo sempre di avere il pianeta solo in prestito e che non siamo autorizzati a distruggerlo! Tocca ai giovani avveduti come Greta Thunberg o ai poeti illuminati come Sara ricordare a tutti il grave rischio che stiamo correndo. Saremo capaci di raccogliere il loro grido di dolore? Speriamo, ma non sono affatto ottimista! Complimenti alla brava poetessa!»
Michelangelo La Rocca (23/05/2019) Modifica questo commento

«La natura pur nella sua apparente bellezza, non è giusta né buona, non ha regole. Val la pena di ricordare che prima della comparsa dell’uomo, immensi cambiamenti climatici, glaciazioni e surriscaldamenti, inabissamento di continenti, tsunami e terremoti, devastanti eruzioni di vulcani, hanno azzerato quasi completamente la vita su questo pianeta. Certamente l’uomo ha le sue responsabilità su quello che sta accadendo, ma la natura è forza suprema. Quello che dobbiamo ad ogni istante aspettarci dalla natura, indipendentemente dall’uomo, non si può prevedere, basti pensare alla caduta di un asteroide di dimensioni adeguate… La poetessa ha dipinto con i suoi versi apprezzati un quadro reale di questa situazione, ma l’intera colpa è dell’uomo?»
Club ScrivereGiuseppe Mauro Maschiella (25/05/2019) Modifica questo commento

«Sono finite le stagioni di una volta dove si percepiva il cambiamento...
Una primavera anomala caratterizzata da freddo e neve... L’inquinamento atmosferico che non si arresta e l’uomo, continua a perseverare, nonostante le campagne di sesibilizzazione...
Sono versi bellissimi che danno la giusta visione di quella che è l’attuale situazione metereologica...
Una poesia che fa anche riflettere...»
Club ScrivereMelina Licata (26/05/2019) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Una visione attuale della natura, riportata in (Silvia De Angelis)

smiley bellissimi versi musicali. Molto apprezzati (Silvia De Angelis)

smiley bei versi molto apprezzati SL saretta (carla composto)

smiley bellissima! complimenti poetessa! un abbraccio (Stefana Pieretti)

smiley versi intensi e veri che fanno riflettere (Giacomo Scimonelli)

smiley un carissimo saluto Sara... complimenti (Giacomo Scimonelli)

smiley Molto bella, induce riflessioni. (Lidia Filippi)

smiley Un caro saluto Sara, LIKE! (Marinella Fois)

smiley Complimenti i tuoi versi portano ad (Giuseppe Mauro Maschiella)

smiley una dura riflessione (Giuseppe Mauro Maschiella)

smiley Molto intensa e profonda Sara ...Un abbraccio cara! (Melina Licata)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it