291 visitatori in 24 ore
 22 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d'un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un'alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d'illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d'uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... Era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d'oro
Sere vuote giorni grigi,
senz'amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all'abbandono, all'oblio...
L'orecchio non sente più
nessun richiamo d'amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l'infinito,
oltre l'orizzonte.

E' difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Il volto di Gesù (08/10/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Inseguo un sogno (19/09/2017)

Sara Acireale vi consiglia:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 La guerra è un brutto sogno (04/12/2014)
 Casa sotto il cielo (02/09/2016)
 Il tempo fugge (29/11/2016)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 17302 letture)

Sara Acireale ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 8469 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 27/06/2016
 il giorno 16/06/2016
 il giorno 12/02/2016
 il giorno 15/04/2014
 il giorno 23/12/2012
 il giorno 17/12/2011

Autore della settimana
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
Domenico Nenna
 Rosita Bottigliero
 Alberto De Matteis
 Giovanni Monopoli
 Pagu

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sara Acireale? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La tigre della Malesia

"La Tigre della Malesia" è il romanzo più conosciuto di Emilio Salgari. Presenta i suoi personaggi più (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«A volte noi donne (oberate da mille impegni) rimpiangiamo il passato e tutto quello che poteva essere e... non è stato. Avevamo tanti progetti, volevamo cambiare il mondo e... invece, qual'è il risultato? Prima i ruoli tra donna e uomo erano ben definiti ma oggi alla donna si chiede troppo: deve lavorare dentro e fuori casa e in più assumersi il ruolo di educatrice per i figli, di badante per le persone anziane, di economa, di cuoca ecc ecc. E' normale che con questo andazzo molte donne sono soggette ad ansia e depressione. Se si vuole il bene delle donne, i "maschietti" devono cambiare e assumersi le loro responsabilità. Soltanto in questo modo la donna sarà un po' meno... stanca.»
Inserita il 26/09/2010  

Sara Acireale

Una donna stanca

Donne
Cade una lacrima
sul viso
di una donna stanca.

Il suo pensiero
corre lontano,
al tempo felice
della sua gioventù.

Quanti progetti!
Voleva volare...
Il mondo tutto
voleva cambiare.

Sono svaniti i suoi ideali:
emancipazione,
uguaglianza e libertà.
Il tempo tutto
ha spazzato via.

Adesso più non sogna,
adesso più non spera
questa donna
sempre più stanca.

Sgobba in ufficio,
lavora ai fornelli,
spolvera, lucida
e ogni tanto... sospira.

A volte...
ricorda il suo passato,
la chitarra, gli amici
e tutto ciò che è stato.

Donna stanca,
fermati un poco.
Se tu ci credi
puoi ancora sognare.

Riprendi la tua vita,
la tua libertà,
il tuo tempo senza età.





Sara Acireale 06/04/2009 12:19| 11| 7743 7458


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - rosanna gazzaniga - Paola Riccio
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Ogni donna deve prendere in mano la propria VITA e non rimpiangere sempre il passato.»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Un incoraggiamento per tutte quelle donne che hanno messo da parte i sogni e la loro vita per dedicarsi esclusivamente con il corpo e con la mente alla famiglia e al lavoro... i sogni di gioventù erano tanti e la realtà adesso è diversa... tra lavoro, famiglia e faccende varie non resta più tempo e cosa si può fare per riappropriarsi della propria vita... trovare più tempo per se stessi e specialmente far capire a chi si ha accanto che la vita si deve vivere... versi chiari ed efficaci... da uomo posso solo immaginare il dolore e la stanchezza che tante volte spingono le donne tra le braccia della depressione... Poesia molto apprezzata per stile e specialmente per i contenuti»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (14/03/2017) Modifica questo commento

«Ottima interpretazione, profonda riflessione. Ben curata. Complimenti.»
Marco La Rosa (24/05/2016) Modifica questo commento

«...è per questo che scriviamo, per essere ancora le ragazze che sognavano, la tua poesia l'ho sentita tutta e mi ci sono rivista, ma sai cosa penso? che siamo noi donne stanche che facciamo grande il mondo. Complimenti dimostri che la poesia può essere bella con un linguaggio semplice, immediato, non ha bisogno di orpelli, parole ricercate, ostentazione di cultura. E' magia solo se vera, sei magica.»
Club ScriverePaola Riccio (08/07/2015) Modifica questo commento

«La vita si affronta in due, e non c'è sforzo che non passi leggero se lo si fa per lui o per lei, deve essere un piacere essere utili l'uno all'altra e viceversa, insomma bisogna riuscire a tener vivo l'amore»
Delinquente (25/06/2014) Modifica questo commento

«Versi bellissimi, intrisi di una grande verità! Vola il tempo, si invecchia a volte in solitudine, ma i ricordi e la poesia, ci fanno ancora vive!»
rosanna gazzaniga (05/10/2011) Modifica questo commento

«A malincuore e come uomo mi cospargo il capo di cenere per lo stampo che abbiamo dato alle società moderne organizzate molto peggio di quelle in cui non vi era traccia di civilizzazione come quando si viveva nelle caverne e l'uomo cacciatore poteva disporre liberamente di esseri dell'altro sesso, le donne, che vivevano in oscurità nemmeno trattate come compagne nemmeno considerate come madri nemmeno ringraziate per la conduzione della vita famigliare. Il progresso ci ha portato molti anni luce indietro perché oggi oltre alle manchevolezze accennate è insita nella società maschilista una campagna mediatica tesa a rendere la donna ancor più oggetto che mai, perché oggi si ha non si è perché oggi conta l'avere e non l'essere. complimenti.»
Pulse (09/07/2011) Modifica questo commento

«...non bisogna mai smettere di sognare, bellissima, complimenti, molto piaciuta»
Emanuele Martina (30/05/2011) Modifica questo commento

«la dolcezza di questa stupenda poesia mi esalta il cuore... donna di virtù emblema d'un passato meraviglioso di ricordo gioventù...ora al passo della più avanzata età esterna con decoro... quel che sente nel cuore... da porgere scrigno pieno d'oro... alla beltà infinita dono meraviglioso della splendida vita...
SUBLIME E DELICATA NEL MERAVIGLIOSO POETICO ESTERNATA»
Splendido Leotta Michele (29/05/2011) Modifica questo commento

«Nelle parole e nel loro ordine, il poeta articola tutto l'oggetto del suo tema, l'ieri e l'oggi. Si proietta quasi in un virtuale realismo che cancellerebbe volentieri con un "taglia" della tastiera, ma non può. Ripiega con malinconia su quel passato identificato con la sua giovinezza, freschezza, incoscienza dei verdi anni, quelli che fanno ancora parte dei suoi sogni e ai quali oggi dedica una poesia.»
Ugo Mastrogiovanni (27/05/2011) Modifica questo commento

«Se la stanchezza del viver ti cattura stai ben certa che nessun se ne cura e viver del passato è sol jattura! Versi apprezzati e condivisi.»
Club ScrivereCarlo Fracassi (07/04/2009) Modifica questo commento

«A volte penso. e sono la prima a mettermi in mezzo, che si è lottato tanto... ma che dopo, forse, si è andati anche un po' troppo oltre.
Letta con piacevole interesse e molto apprezzata.»
Antonella Bonaffini (06/04/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley tutto vero...bella poesia (Adriana)

smiley +++++POESIA MOLTO MOLTO BELLA++++LA TENGO+++ (Andrea Pozzoli)

smiley notevole poesia,commenti (Citarei Loretta Margherita)

smiley complimenti non commenti, scusa l'errore (Citarei Loretta Margherita)

smiley dire splendida è farti torto.un saluto bravissima (vinfra47)

smiley MERAVIGLIOSA UN DIPINTO POETICO SUBLIME (Splendido Leotta Michele)

smiley versi delicati e dolci...bellissima (Scimonelli Giacomo)

smiley bellissima poesia complimenti (Citarei Loretta Margherita)

smiley Bellissima, condivisa, fiocco! ciao, un abbraccio! (rosanna gazzaniga)

smiley Femminista sempre in battaglia, W la coppia (Delinquente)

smiley son tornato a rileggerti ... bella sempre! (Rasimaco)

smiley Riletta con immenso piacere! ancora più bella! (rosanna gazzaniga)

smiley Una riflessione profonda e sentita.. (Giacomo Scimonelli)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Donne
Al confine dell'eternità
La luce di una nuova aurora
Zingara del deserto
Ali d'angelo
È scesa un'ombra amara
Guerriera per amore
Sei partita
Desideri sepolti
Voci di donne
Fiera di essere Donna
La tua carne è lacera
Il mondo delle donne
Nel cuore avevi la gioia
Non fare morire una stella
La tua notte buia
La donna nuova
La speranza del mondo
Una storia di donne
Fantasma senza volto
Una donna stanca

Tutte le poesie

Il coraggio è donna
La donna nuova
Emme come Maria, A come amore
Fantasma senza volto
Fiera di essere Donna
Il mondo delle donne
La speranza del mondo
Non fare morire una stella
Una donna stanca
La tua carne è lacera
Una storia di donne
La tua notte buia
Eri la voce del cuore
Voci di donne
Desideri sepolti
Sei partita
Guerriera per amore
È scesa un'ombra amara
Ali d'angelo
Zingara del deserto
La luce di una nuova aurora
Tu stella cometa


Le mie perle
Energia vitale
Catene nella mente
Furto di legalità
La verità rende liberi
Il pianeta dell'amicizia
Il volto di Gesù
Gli occhi dei bambini sono fiori
Morte di un vagabondo
Una donna stanca
Un amico è come il sole





Sara Acireale
 I suoi 38 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La principessa triste (06/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il cappotto (16/11/2015)

Una proposta:
 
Il tassista cinese (13/12/2014)

Il racconto più letto:
 
La principessa triste (06/10/2010, 2151 letture)


 Le poesie di Sara Acireale



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it