2905 visitatori in 24 ore
 153 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Un amico è come il sole
Quando
sei troppo solo,
non hai la forza
di lottare,
sperare,
sognare.

Quando
sei alla deriva
e ti senti sbattuto
dal vento
come una foglia
che sta per cadere.

Hai bisogno
di un essere speciale
che ti ascolta,
ti capisce,
non ti...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un’alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d’illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d’uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande crudeltà,
trucidarono...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d’oro
Sere vuote giorni grigi,
senz’amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio partire... mai più ritornare
nuove...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all’abbandono, all’oblio...
L’orecchio non sente più
nessun richiamo d’amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del sorriso...

Non...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d’un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e sembravano...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Gli occhi dei bambini sono fiori
Sorridono
emanano luce.
Sono grigi,
neri o azzurri.
Hanno vari colori.

Sono freschi
di rugiada mattutina,
la luna
ogni notte li accarezza.
Brillano
al sole dell’estate.

Gli occhi dei bambini
sono fiori che s’aprono
all’alba della...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l’infinito,
oltre l’orizzonte.

E’ difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il "viaggio" di...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Non vincerai destino (08/12/2018)

Sara Acireale vi propone:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 Benvenuto amore (25/02/2009)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 18792 letture)

Sara Acireale ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 9402 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 27/06/2016
 il giorno 16/06/2016
 il giorno 12/02/2016
 il giorno 15/04/2014
 il giorno 23/12/2012
 il giorno 17/12/2011

Autore della settimana
 settimana dal 30/07/2018 al 05/08/2018.
 settimana dal 02/10/2017 al 08/10/2017.
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
 Pagu
Giovanni Chianese
 Anna Di Principe
 Barbara Filippone
 Giacomo Scimonelli

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sara Acireale? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Denaro falso

Denaro falso è un racconto in due parti di Lev Tolstòj, ideato alla fine degli anni ottanta del XIX secolo, composto non (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«Spero che mai più nessuna donna debba soffrire per mancanza di libertà e d'amore. La DONNA, generatrice di vita, deve potere brillare come una stella del firmamento. Per potere brillare e emanare luce ha bisogno di linfa vitale e cioè d'amore.»
Inserita il 06/06/2014  

Sara Acireale

Nel cuore avevi la gioia

Donne
La luce ti accolse... era la vita
l’hai seguita
donando vita a esseri simili a te.

Nel cuore avevi la gioia,
negli occhi la speranza di uno spazio infinito.

Sei come un fiore da sfiorare
rugiada che brilla alla luce del sole
la corolla che s’apre al mattino
la forza che infonde coraggio...

Conosco una donna dall’apparenza lieta
ma non è felice, non conosce amore.
Urla nel silenzio, le sue lacrime sono perle di luce.

Com’è buia la sua lunga notte!

La libertà che manca uccide i suoi pensieri,
vorrebbe una carezza, magari una parola
una via da seguire per essere capita
per avere ancora piccoli attimi di storia
impressi nel tempo dalla sua memoria...



Sara Acireale 07/03/2014 08:59| 26| 4127 3972


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Giovanni Chianese - rosanna gazzaniga - Anna Di Principe - Pagu
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Una vita che non riesce a essere toccata dall'amore... allora le notti diventano lunghe e buie e la disperazione sempre più profonda. Un lavoro di grande intensità, che rapisce e fa pensare. Un testo importante.»
Club ScriverePagu (08/03/2017) Modifica questo commento

«lirica dedicata alla donna in un giorno per ricordare le millenarie umiliazioni...
toccante per certi versi anche emozionante, speciale la seconda parte...
tra le righe molte verità taciute, ingoiate amaramente... la mia stima e il mio grazie alla poetessa.»
Club Scrivereemiliapoesie39 (08/03/2017) Modifica questo commento

«La donna raccoglie in sé numerose prerogative, tra le quali essere generatrice e portatrice di quella luce speciale che la fa brillare come un astro... Lei non può essere privata della sua essenza femminile, della libertà e del rispetto, ma deve essere amata e compresa per la sua capacità di essere eclettica in famiglia e nella collettività. La mia ammirazione per questi versi intensi, generosi e molto ispirati... il mio elogio alla brava Poetessa sempre abile nel generare profondo pathos... Chapeau!»
Club ScrivereAnna Di Principe (07/03/2017) Modifica questo commento

«Una lirica che mi ha colpito favorevolmente sia per i versi sia per il tema. Plauso.»
Umberto De Vita (07/03/2017) Modifica questo commento

«Quanti aspetti, lati, facce di uno stesso meraviglioso fenomeno naturale che è la donna. Ben significata in questa lirica attraverso immagini significative e versi fluidi. Che bella.»
Luciano Capaldo (07/03/2017) Modifica questo commento

«Luce e buio si alternano in questa lirica dai versi impregnati di malinconia... un fiore che non si schiude più al mondo pur avendo vissuto ogni gioia. Spesso nemmeno una mano tesa serve a guarire da un periodo oscuro... solo il tempo dirà quella parola che aiuta...»
rosanna gazzaniga (22/03/2014) Modifica questo commento

«La vita, e la gioia dona all'essere la libertà di volare tra le vie dell'amore, liberandola dal turbamento di non essere solo una pedina di gioco, bella e sensitiva.»
Club ScrivereGiovanni Licata (12/03/2014) Modifica questo commento

«Si dice: "L'apparenza inganna"...è proprio vero troppo, spesso ci fermiamo alle apparenze e non andiamo in profondità non riuscendo a recepire i segni, che pur ci sono, della sofferenza di chi ci vive vicino. Sono tante le donne che si nascondono dietro l'apparenza fingendo una vita tranquilla ma che invece avrebbero bisogno di una mano tesa per uscire dal tunnel in cui vivono e quando accadono tragedie restiamo costernati perché nessuno si era accorto di nulla... Forse dovremmo imparare tutti ad avere più attenzione all'altro...
Poesia che fa riflettere, molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (12/03/2014) Modifica questo commento

«Una poesia dedicata a tutte quelle donne a cui troppo spesso non viene riconosciuto il ruolo fondamentale di generatrici della vita e che per mano di uomini indegni di questo nome la perdono o se la trovano svilita. "Nel cuore avevi la gioia", un tempo passato che trasmette profonda malinconia e tristezza facendo emergere un forte sentimento di solidarietà teso a stringere in un abbraccio stretto e virtuale tutte le donne vittime di incomprensione o violenza. Poesia molto profonda e con una chiusa di notevole impatto. Molto sentita e condivisa per contenuto e forma.»
Club ScriverePaola Vigilante (11/03/2014) Modifica questo commento

«Una simmetria d'intenti è questa bella lirica a evidenziare il contrasto tra sogno e realtà di una vita chiamata donna. Due aspetti a coronare due facce l'una esteriore che inganna gli sguardi, l'altra chiusa nell'oscurità di un silenzio che rimugina dolore, dove l'unico sfogo è il pianto muto di lacrime secche e grida d'amore e libertà di una farfalla senza ali.»
Giovanni Chianese (10/03/2014) Modifica questo commento

«Una donna ha la felicità nel cuore quando genera la vita ma non può essere felice quando la sua dignità...la sua libertà viene calpestata come una rosa sfiorita. Un' intensa poesia che rispecchia sensibilità d' animo. Molto apprezzata per stile e scorrevolezza.»
Agnese Iannone (09/03/2014) Modifica questo commento

«Immagini che prendono fin dentro l'anima, se si pensa che la donna dà la vita, laddove la luce, come l'autrice scrive. l'accolse. Una luce che man mano ha preso sempre più luminosità anche se, purtroppo, spesso questa luce è spenta da mani indegne. Le stesse mani che sono nate da quella luce! E non si può stare zitti davanti a tanta orribile realtà che nessuno, neppure il cielo, riesce a fermare. E così l'autrice scrive, scrive questo suo pensiero, triste, malinconico messaggio, che rende indifesi e incapaci ad annientare chi ha il coraggio ignobile e la vigliaccheria di procurare tanto male. Versi che coinvolgono, ma non potrebbero non farlo, e l'autrice non poteva descrivere, in maniera migliore, quanto il suo cuore affranto le ha dettato.»
Club ScrivereRita Minniti (08/03/2014) Modifica questo commento

«fanno meditare questi versi e l'essenza di essere una donna che solo lei sa dare, la dolcezza nei gesti e nelle parole. L'Autrice ha saputo descrivere l'anima femminile, nella libertà che spesso manca! Apprezzata!»
Club Scrivereemmalisa lucchini (08/03/2014) Modifica questo commento

«una chiusa che è poesia a sè... bellissima! esprime concetti grandissimi ed estende a pochi gesti importantissimi come quello della carezza, di una parola dolce, della comprensione vera, tutto quel sentire delicato e proprio che è dimora nell'animo di una donna. Autrice che scrive con verità e tanta sensibilità un mondo che condividiamo e che sentiamo forte essere tutt'oggi dietro tanta sofferenza nel farsi strada... Donna come Luce che cammina, dentro e fuori ad illuminar la Vita.»
Elle (07/03/2014) Modifica questo commento

«immagini da brivido in versi delicati che plasmato il cuore
del lettore sognando... dolcissimi versi che evocano la donna ... bellissima in ogni suo verso.»
Club ScrivereRosita Bottigliero (07/03/2014) Modifica questo commento

«Cara Sara, sentirsi accarezzare dalle tue parole è sempre bello. Questa voltà mi hai lasciato una piccola malinconia che nel finale si è trasformata in una grande voglia di combattere per non sentirsi mai vacchi. Un grande rispetto ed una maglifica maniera per esprimere la tua bravura. Segnalo con piacere.»
Marco Morandi (07/03/2014) Modifica questo commento

«meravigliosa lirica che ci trascina in stupendi versi che parlano di creatura meravigliosa,
quale la donna, l'autrice non poteva regalare dedica più bella e sentita...»
Club Scriverecarla composto (07/03/2014) Modifica questo commento

«Non ci poteva essere un modo migliore, poetico e nello stesso tempo sublime per celbrare la festa della donna, di quella che viene considerata l'altra metà del cielo. L'autrice da par suo, donna tra le donne, colloca il genere al quale appartiene nel posto che merita, che le compete. Piano, piano la donna si è conquistata la centralità che le spetta anche se molto resta da fare e le resitenze che il Parlamento sta facendo all'introduzione della parità di genere nella nuova legge elettorale sono lì a confermarle! Però arrestare la naturale avanzata delle donne è come pretendere fermare le onde del mare cone le nudi mani! Versi bellissimi, splendidi scritti da una donna quasi a confermare il valore del genere femminile nella società di oggi!»
Michelangelo La Rocca (07/03/2014) Modifica questo commento

«Un prima e un dopo in questi versi, evidenziato anche dal carattere diverso di scrittura. Una poesia che è denuncia indiretta, in un certo senso, che vorrebbe ridare la vista a chi ormai è diventata cieca. Molto colpita da questi versi che ho molto apprezzato!»
Freawaru (07/03/2014) Modifica questo commento

«Mi è difficile riuscire a commentare quello che di per sé è già essenza pura di tutto ciò che una donna rappresenta...
Conosco una donna dall'apparenza lieta ma non è felice, non conosce amore...
Quanti sono questi specchi riflessi dentro la buia notte...
Una lirica che tocca le corde più profonde dell'anima, scritta da un anima altrettanto sensibile.»
Catia Dinoni (07/03/2014) Modifica questo commento

«Una lirica che al lettore non sfugge di osservare la femminilità espressa in questi versi scritti con dovizia.»
Club ScrivereDonato Leo (07/03/2014) Modifica questo commento

«Conosco una donna ...
ma non è felice ... non potrà mai essere felice
fin quando la distinzione sarà d'apparenza
conosco donne che, vorrebbero solo essere chiamate " persone "
dove i diritti e i doveri siano gli stessi...»
Club ScriverePatrizia Ensoli (07/03/2014) Modifica questo commento

«Una lettura che trascina. Meravigliosi i versi, è bella ogni parola. Si è invogliati a rileggere la poesia tante volte.»
Gianfranco La Rosa (07/03/2014) Modifica questo commento

«Molto delicata e bella, al cuore di donna basta poco per poter scrivere qualche attimo di storia... e non morire nella solitudine.
Complimenti!»
Club ScrivereDuilio Martino (07/03/2014) Modifica questo commento

«Poesia che mette in antitesi l'essenza dell'essere femminile, la sua capacità di donare vita e di essere ammirata e contemplata come fosse un fiore a, presumo, la moltitudine di donne le quali nella stanchezza del matrimonio perdono quella magia descritta prima, quelle attenzioni che sembrano contrassegnare i rapporti quando l'amore è all'apice.»
Massimiliano Moresco (07/03/2014) Modifica questo commento

«una bella e profonda poesia x ricordare il giorno della donna, intensa, a volte toccante nella sua realtà, apprezzatissima lirica»
Citarei Loretta Margherita (07/03/2014) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Donne
Tutto accendi di luce
La luce di una nuova aurora
Zingara del deserto
Ali d’angelo
È scesa un’ombra amara
Guerriera per amore
Sei partita
Desideri sepolti
Voci di donne
Fiera di essere Donna
La tua carne è lacera
Il mondo delle donne
Nel cuore avevi la gioia
Non fare morire una stella
La tua notte buia
La donna nuova
La speranza del mondo
Una storia di donne
Fantasma senza volto
Una donna stanca

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2017
Il cassetto dei sogni Introspezione (“I sogni si nascondono nei silenzi della notte” Khalil Gibran)
Inseguo un sogno Amore (“Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.” Paulo Coelho)
Diversi ma uguali Tema Libero

Sara Acireale
 I suoi 35 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La principessa triste (06/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il cappotto (16/11/2015)

Una proposta:
 
Un ricordo riaffiora (02/12/2014)

Il racconto più letto:
 
La principessa triste (06/10/2010, 2682 letture)


 Le poesie di Sara Acireale



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it