5204 visitatori in 24 ore
 171 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d'un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un'alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d'illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d'uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... Era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d'oro
Sere vuote giorni grigi,
senz'amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all'abbandono, all'oblio...
L'orecchio non sente più
nessun richiamo d'amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Gli occhi dei bambini sono fiori
Sorridono
emanano luce.
Sono grigi,
neri o azzurri.
Hanno vari colori.

Sono freschi
di rugiada mattutina,
la luna
ogni notte li accarezza.
Brillano
al sole dell’estate.

Gli occhi dei bambini
sono fiori che s’aprono
all’alba della...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l'infinito,
oltre l'orizzonte.

E' difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Il volto di Gesù (08/10/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Vento gelido (18/11/2017)

Sara Acireale vi consiglia:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 La guerra è un brutto sogno (04/12/2014)
 Casa sotto il cielo (02/09/2016)
 Il tempo fugge (29/11/2016)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 17525 letture)

Sara Acireale ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 8710 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 27/06/2016
 il giorno 16/06/2016
 il giorno 12/02/2016
 il giorno 15/04/2014
 il giorno 23/12/2012
 il giorno 17/12/2011

Autore della settimana
 settimana dal 02/10/2017 al 08/10/2017.
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
Domenico Nenna
 Rosita Bottigliero
 Alberto De Matteis
 Giovanni Monopoli
 Pagu

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sara Acireale? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

David Copperfield

David, orfano di padre, vive con la madre e con la sua governante Peggotty. Il clima felice viene interrotto dal (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«Un amore grande, che sembrava immenso è svanito come neve al sole. Un'ombra amara è scesa e la luce è diventata buio... L'amore romantico si è trasformato in un addio senza ritorno e i ricordi diventano tristi fantasmi alienanti...»
Inserita il 16/02/2017  

Sara Acireale

È scesa un'ombra amara

Donne
Tu sognavi un giardino di rose
teneri baci, candide viole.
Accade un pomeriggio d'autunno
un grande sogno s'è frantumato.

Ora sono fermi i tuoi ricordi
cerchi ma non trovi più l'amore
che dal cuore tuo hanno rubato,
cerchi dentro la sabbia, nel vento.

Un gemito ti rimane in gola,
il cuore carico di dolore.
È finito tutto nella notte
con miraggi di stelle svanite.

Sfiori i tuoi capelli color miele,
desideri fiori di cristallo.
Tenera farfalla agonizzante
alienata da tristi fantasmi.



Sara Acireale 17/11/2016 07:36| 19| 2160 1125


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Rosita Bottigliero - piera tola - Anna Di Principe - Pagu - Merlino - Alberto De Matteis - carla composto - Giovanni Ghione
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Questa volta mi sono cimentata con i decasillabi sciolti.»


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Spero che il mio commento sia ben accetto anche se fatto nel posto sbagliato...Bravissima Sara!!!! poesia stupenda, complimenti! (FRANCA MERIGHI)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«L'incipit è un sogno di rose e profumi di viole
e pare di sentirlo quel profumo nel giardino.
Poi la vita cambia in un pomeriggio autunnale
dove i sogni vengono frantumati da un destino amaro.
Il cuore carico di dolore cerca l'amore in ogni luogo, che
il vento e la sabbia hanno cancellato.
Tristi ricordi, illusioni perdute lasciano l'amaro in bocca,
La Poetessa racconta di un amore con immagini che sanno
emozionare e coinvolgere la sensibilità di chi legge.
Il mio elogio per la bellezza interiore che qui si evoca»
Club Scrivereemmalisa lucchini (23/11/2016) Modifica questo commento

«un triste pomeriggio d'autunno per un amore rubato in questi versi che calano come un triste sipario su una notte di "stelle svanite". Molto bene impostata questa lirica che si apre con speranza per poi descrivere con maestria le sensazioni di una donna per un amore finito. Plauso!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (18/11/2016) Modifica questo commento

«Emozionanti versi d'amore che calamitano magicamente l'attenzione del lettore fino al massimo coinvolgimento verso dopo verso! E' la storia di un amore rubato che vale quanto una vita portata via, priva di senso e di motivazioni per conitunare a viverla. Forte e molto poetico il contrasto tra il magico idillio magistralmente descritto nei primi versi e lo sconforto che affiora prepotente fino a dominare la bella poesia dopo quel pomeriggio d'autunno quando si è frantumato il grande sogno d'amore! Versi incantevoli!»
Michelangelo La Rocca (18/11/2016) Modifica questo commento

«Malinconia e dolcezza dal primo all'ultimo verso... emozioni di un'anima sensibile che riesce con maestria poetica a coinvolgere il lettore... un testo ben strutturato con un verseggiare fluido e armonico...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (18/11/2016) Modifica questo commento

«Lo struggimento per l'amore perduto, l'oggetto d'amore svanito nel nulla, la nostalgia, il ricordo del ricordo è una sensazione lenta, dolce e lacerante nello stesso. Complimenti all'autrice per la profonda sensibilità di sentimento.»
Giuseppe Vullo (17/11/2016) Modifica questo commento

«un ricordo ormai lontano ...ormai perduto strappato nel profondo del cuore versi pregevoli pregni di emozioni d'immagini intense che portano malinconia dolore tristezza l'autrice che ci regala opere belle come questa
il mio plauso»
Club Scriverecarla composto (17/11/2016) Modifica questo commento

«Un pomeriggio d'autunno, un pomeriggio che rimane indelebile nel cuore, poiché s'infrange un sogno e quel giardino di rose, di teneri baci e candide viole è diventato terreno arido come un deserto.
Ed ora rimane soltanto un triste ricordo con un gemito in gola ed i cuore carico di dolore. Anche le stelle, quasi per incanto sono svanite alla vista di quel triste pomeriggio d'autunno...
La brava e poliedrica Autrice ha saputo in questa lirica di malinconica bellezza
infondere nel lettore delle forti emozioni.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (17/11/2016) Modifica questo commento

«quando si viene illuse e ci si rende conto dell'amore rubato si prova sconforto delusione e si teme il futuro, , ma un futuro migliore con un amore reciproco ci farà apprezzare ancora la vita... piaciuta...»
emiliapoesie39 (17/11/2016) Modifica questo commento

«L'incipit di questa poesia è di una dolcezza assoluta, t'immerge in un giardino incantato, si
sente l'effluvio di rose e viole. Il cambiamento repentino dei successivi versi fa precipitare e disorientare, gli eventi negativi, così come accade nella vita, arrivano d'improvviso e il male prende il sopravvento e la bellezza viene distrutta. Brava come sempre!»
Club ScrivereNunziata Mannino (17/11/2016) Modifica questo commento

«Poesia intrisa di passione e dolore... per un amore probabilmente finito tra le lacrime...
Versi forti ed intensi... scritti con trasporto e bravura.»
Club Scriverezani carlo (17/11/2016) Modifica questo commento

«quando accorgendosi che l'amore è svanito si percepisce un senso di vuoto, una notte, che rimane anche dopo il 'sorgere di un nuovo sole'... ammirato»
Merlino (17/11/2016) Modifica questo commento

«La privazione di un amore... quando tutto sembrava risplendere è accaduto l'irreparabile e le stelle hanno smesso di brillare per lasciare il posto a fantasmi e dolore. Un testo triste e malinconico che rende perfettamente l'idea di quanto possa costare non poter più amare. La poetessa scrive versi che sembrano incisi su un cuore piangente e privo di speranza.»
Club ScriverePagu (17/11/2016) Modifica questo commento

«Dai sogni e dall'amore che svaniscono nasce una mirabile e struggente lirica con una chiusa e metafora, che esprime un dolore che penetra e trafigge. Versi che comunicano emozioni ed immagini, che scandagliano nel profondo coinvolgendo il lettore... Elogio per la musicalità e duttilità del testo, da cui permea notevole sensibilità e ricchezza interiore!»
Club ScrivereAnna Di Principe (17/11/2016) Modifica questo commento

«Versi che sanno d'amaro e che scivolano leggeri e dritti nell'anima di chi legge con lo stile e la particolare dolcezza che distingue in ogni sua mirabile elegia la brava autrice. Plausi sentiti e forti!»
Dany Blasi (17/11/2016) Modifica questo commento

«Versi che danno amarezza e ferita al cuore ma che scorrono in un poetare chiaro e diretto, bello. Molto piaciuta, i miei complimenti sinceri alla poetessa.»
Club ScrivereStello (17/11/2016) Modifica questo commento

«Emozioni, bellezza e un tema interessante, così si presenta la brava poetessa con questa lirica fresca e genuina.»
Umberto De Vita (17/11/2016) Modifica questo commento

«Quel momento particolare, dove il sogno prende un altra voce, questa realtà che cambia scena ti ferisce. I soliti sconvolgimenti della vita, dove le attese per varia ragione spesso sono diverse dalla realtà.»
Giancarlo Fiaschi (17/11/2016) Modifica questo commento

«Davvero emozionante questa lirca dai toni pacati ancorché efficaci. Credo possa essere rivolta anche al maschile tanto è vera. Perdere l'amore o forse esserne depredati significa in effetti perdere un po' la vita. Complimenti poetessa.»
Club ScrivereLuciano Capaldo (17/11/2016) Modifica questo commento

«Una lirica leggera che coglie i punti salienti dell'emozione in un lirismo che affascina. Versi intrisi di pura poesia. Bellissima»
Club ScrivereRosita Bottigliero (17/11/2016) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Quando ci rubano l'amore ci portano via (Donatella Pezzino)

smiley la vita intera. Meravigliosa come sempre,1bacio (Donatella Pezzino)

smiley Sempre bello leggerti... bacio (Rosita Bottigliero)

smiley Buongiorno Sara, che bella e quanta verità. (Luciano Capaldo)

smiley gran poesia di impegno civile. Ammirato! (Giuseppe Vullo)

smiley Poesia bella e apprezzata ... complimenti! (Giancarlo Fiaschi)

smiley Poesia bella e apprezzata ... complimenti! (Giancarlo Fiaschi)

smiley Plausi sentiti e forti! (Dany Blasi)

smiley Amara poesia...tanta tristezza nei tuoi versi. (piera tola)

smiley Una lettura molto coinvolgente, il dolore di (sergio garbellini)

smiley un addio trattato in modo sublime, complimenti. (sergio garbellini)

smiley Intensa e toccante,bravissima Sara.SfL (anna di principe)

smiley Versi che colpiscono. Un saluto caro. (Pagu)

smiley belle immagini e la metafora della notte... (Merlino)

smiley Bellissima..che poesia..complimenti. (zani carlo)

smiley Un testo triste e malinconico,dosato sapientemente (Patrizia Ensoli)

smiley senza calcare troppo, quindi amaro! Ben scritta (Patrizia Ensoli)

smiley Un bel componimento poetico colmo di (Alberto De Matteis)

smiley malinconica bellezza in quartine ben stilate (Alberto De Matteis)

smiley con versi decasillabi liberi, molto musicali (Alberto De Matteis)

smiley Ammiro questo bel verseggiare sf. Buona serata (Alberto De Matteis)

smiley un verseggio proprio bella saretta S +like (carla composto)

smiley molto piaciuta, una carezza (Fabio Galletti Cacciari)

smiley Bravissima Sara..Complimenti (Giacomo Scimonelli)

smiley Struggenti versi d'amore, bellissimi! :D (Michelangelo La Rocca)

smiley dalla malinconia sorge una emozionante poesia!S. (Giovanni Ghione)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Donne
Al confine dell'eternità
La luce di una nuova aurora
Zingara del deserto
Ali d'angelo
È scesa un'ombra amara
Guerriera per amore
Sei partita
Desideri sepolti
Voci di donne
Fiera di essere Donna
La tua carne è lacera
Il mondo delle donne
Nel cuore avevi la gioia
Non fare morire una stella
La tua notte buia
La donna nuova
La speranza del mondo
Una storia di donne
Fantasma senza volto
Una donna stanca

Tutte le poesie

Il coraggio è donna
La donna nuova
Emme come Maria, A come amore
Fantasma senza volto
Fiera di essere Donna
Il mondo delle donne
La speranza del mondo
Non fare morire una stella
Una donna stanca
La tua carne è lacera
Una storia di donne
La tua notte buia
Eri la voce del cuore
Voci di donne
Desideri sepolti
Sei partita
Guerriera per amore
È scesa un'ombra amara
Ali d'angelo
Zingara del deserto
La luce di una nuova aurora
Tu stella cometa




Premio Scrivere 2017
Il cassetto dei sogni Introspezione (“I sogni si nascondono nei silenzi della notte” Khalil Gibran)
Inseguo un sogno Amore (“Nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni.” Paulo Coelho)
Diversi ma uguali Tema Libero

Sara Acireale
 I suoi 38 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La principessa triste (06/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il cappotto (16/11/2015)

Una proposta:
 
Un ricordo riaffiora (02/12/2014)

Il racconto più letto:
 
La principessa triste (06/10/2010, 2256 letture)


 Le poesie di Sara Acireale



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it