4051 visitatori in 24 ore
 193 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Sara Acireale

Sara Acireale

Scrivere è per me VIVERE, non posso farne a meno. La scrittura per me non è terapia e nemmeno una forma di evasione. È qualcosa di più, scrivendo cerco di fare la conoscenza con me stessa. Penso che la poesia sia come un fiore. Il fiore ha bisogno d'acqua e la poesia di stimoli, di lettura, di ... (continua)


La sua poesia preferita:
Il volto di Gesù
Da tempo avevo perduto Gesù,
il suo volto non ricordavo più.
Però un giorno lo trovai,
nel mio cuore lo portai.

Nel parco un uomo passeggiava,
era tranquillo e nessuno passava
quando d'un tratto alcuni ragazzi
sono sbucati e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Risorgerai in un'alba di primavera
Il fumo della sigaretta
si dissolve nella sua spirale.
In testa i tuoi sogni,
il cuore pieno d'illusione.

Vorresti volare libera
come le rondini a primavera
ma... ombre evanescenti
appaiono per poi svanire.

Occhi ansiosi scrutano...  leggi...

Un sogno non muore
A Palermo era primavera
con canti d'uccelli
e rose in fioritura...

Primavera:
colori e profumi di libertà...
Libertà dalla prepotenza
e dalla mafia... Era il sogno
di un uomo...

Senza tumulto in petto
con grande...  leggi...

Per lavoro si muore
Un tonfo...
un urlo disumano.
Il sangue bagna la terra,
ancora lacrime,
ancora dolore.
Un'altra bara...
una mamma piange.
Famiglie in lutto,
tanta disperazione.
Vite spezzate
dal lavoro nero.
Chi perisce...
lascia affanni e...  leggi...

Un liocorno bianco con le ali d'oro
Sere vuote giorni grigi,
senz'amore, senza dolore...

In questa stanza è già buio ormai,
sento che sono stanchi gli occhi miei.

Se la vita più niente mi darà,
se chi tanto aspetto è lontano ormai,
voglio...  leggi...

Non fare morire una stella
Quando una donna piange
una stella muore...

La tristezza porta
alla solitudine,
all'abbandono, all'oblio...
L'orecchio non sente più
nessun richiamo d'amore...

Nel viso smarrito
si affievolisce la luce
prigioniera del...  leggi...

Dottor Jekill e mister Hyde
Cercava gocce di rugiada
per combattere il caldo.
Insicura
e barcollando ha camminato
per le strade di notte
tra civette e barbagianni.
Ti ha incontrato...
Dottor Jekyll nei suoi sogni
e mister Hyde nella strada buia.
Ferita,
lacera e...  leggi...

Belve dai mille artigli
La nostra storia insegna
che nel cuore umano v'è del fiele
e nella mente degli uomini regna
il vecchio orgoglio che uccise Abele.

Istigare all'odio non è un'opinione
può diventare un'aberrazione.
E' stata una grande piaga...  leggi...

Benvenuto amore
Il nostro incontro
è stato un caso,
un fulmine, un bagliore,
mi hai incantato
col tuo buonumore.

Vorrei capire
se esisti davvero,
se sei un sogno
oppure sei vero.

Buongiorno amore
ti vedo ogni mattino
mentre assieme
prendiamo il...  leggi...

Tempesta
La tua esistenza
è un mare in tempesta.

Ti osservo,
vorrei dirti
che ho paura dei tuoi "viaggi".

Forse non lo sai
ma esisti
oltre l'infinito,
oltre l'orizzonte.

E' difficile capirti...

Sprechi la tua vita
Per il...  leggi...

Sara Acireale

Sara Acireale
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Il volto di Gesù (08/10/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Clandestino (18/09/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Inseguo un sogno (19/09/2017)

Sara Acireale vi consiglia:
 Gli occhi dei bambini sono fiori (13/08/2009)
 Il volto di Gesù (08/10/2008)
 La guerra è un brutto sogno (04/12/2014)
 Casa sotto il cielo (02/09/2016)
 Il tempo fugge (29/11/2016)

La poesia più letta:
 
Un amico è come il sole (09/07/2009, 17306 letture)

Sara Acireale ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Sara Acireale!

Leggi i segnalibri pubblici di Sara Acireale

Leggi i 8473 commenti di Sara Acireale


Leggi i racconti di Sara Acireale

Le raccolte di poesie di Sara Acireale


Autore del giorno
 il giorno 27/06/2016
 il giorno 16/06/2016
 il giorno 12/02/2016
 il giorno 15/04/2014
 il giorno 23/12/2012
 il giorno 17/12/2011

Autore della settimana
 settimana dal 19/12/2016 al 25/12/2016.
 settimana dal 18/05/2015 al 24/05/2015.
 settimana dal 07/07/2014 al 13/07/2014.
 settimana dal 27/01/2014 al 02/02/2014.
 settimana dal 19/08/2013 al 25/08/2013.
 settimana dal 11/03/2013 al 17/03/2013.
 settimana dal 27/08/2012 al 02/09/2012.
 settimana dal 26/03/2012 al 01/04/2012.

Sara Acireale
ti consiglia questi autori:
Domenico Nenna
 Rosita Bottigliero
 Alberto De Matteis
 Giovanni Monopoli
 Pagu

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Sara Acireale? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Sara Acireale in rete:
Invia un messaggio privato a Sara Acireale.


Sara Acireale pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Circolo Pickwick

Resoconto dei viaggi che il signor Samuel Pickwick, fondatore del circolo Pickwick, compie assieme agli amici Nathaniel (leggi...)
€ 0,99


Sara Acireale

Diversi ma uguali

Sociale
Siamo simili e contrari,
diversi però uguali...

Un punto ci avvicina
quasi a eludere la diversità.

Un suono di parole
lambisce morbide onde
per prepararmi all'incontro.

Parole portate dal vento
corrono via sicure
alla ricerca dell'abbraccio
con un'altra cultura.

La mano aperta
mi conduce nel mare accogliente
di una magica alleanza.



Sara Acireale 13/09/2017 11:30| 19| 473 303


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Pagu - franca merighi 42 - anna di principe - Giovanni Ghione - Patrizia Ensoli - Rosita Bottigliero - Alberto De Matteis - Donato Leo
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Poesia che ha partecipato al premio di poesia Scrivere 2017 categoria tema libero...»


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Nel grande universo tra infinite diversità tra gli uomini una sola cosa ci accomuna ed è la fratellanza.Costumi e modi diversi di vita non devono essere motivo di divisione ma di solidarietà. (Artaserse Elena)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Letta con immenso piacere, risalta una vena poetica ricca di bei sentimenti di fratellanza, versi profondi che fanno riflettere e fanno bene al cuore.
Elogio e applausi.»
Nadia Mazzocco (16/09/2017) Modifica questo commento

«Viva la diversità! In questo mondo che tutto appiattisce e uniforma mantenere la propria unicità è bellissimo! Complimenti alla brava poetessa»
Club ScrivereFranca Mugittu (15/09/2017) Modifica questo commento

«Uniti si vince, e questo vale sempre, anche nel pur difficile rapporto con i nostri simili. La diversità come ricchezza per tutti. E' questo che dovrebbe capire l'uomo di oggi acciecato dall'odio verso i suoi simili. In fondo nulla è più bello di un arcobaleno e se riflettiamo un attimo la straordianria bellezza dell'arcobaleno risiede nel perfetto mescolarsi di colori diversi! Il non avere voluto comprendere questa verità elementare è stata causa di guerre, di tanti morti innocenti, di infami stermini, di tristissimi lutti. In fondo apparteniamo tutti (dall'Europa all'Asia, dall'Africa all'America e fino all'Oceania) ad unica razza: quella umana! Prima lo capiamo meglio è! Bella e profonda poesia!»
Michelangelo La Rocca (15/09/2017) Modifica questo commento

«Colori della pelle, linguaggio, usi e costumi diversi, ma quello che accomuna i popoli è l'uguaglianza. La fratellanza deve occupare i primi posti nei valori di una società avanzata.
Lirica molto attuale, la poetessa ha voluto sottolineare questo angoscioso problema, per renderci conto delle difficoltà che incontrano i nostri fratelli migranti, provenienti da paesi sottosviluppati.»
Club ScrivereDonato Leo (15/09/2017) Modifica questo commento

«Diversi ma uguali è un componimento dalla innegabile ed importante valenza sociale. Ognuno di noi è diverso dall'altro sotto tanti fattori, ma siamo uguali per dignità umana. Guai a calpestare questo aspetto, che sta alla base del viver civile.
Onore alla grande sensibilità della brava e valente Autrice, che sa trattare con pacatezza e con limpidezza di linguaggio temi a carattere sociale cosi importanti e sempre attuali.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (14/09/2017) Modifica questo commento

«Versi da elogiare e su cui riflettere. In un mondo variegato di colori, di usi e costumi diversi, se nel cuore di ciascuno di noi regnasse il senso della pace, dell'alleanza e dell'accoglienza allora il mondo oltre ad essere colorato avrebbe da offrire a tutti un'opportunità di scambio di valori che porterebbe alla "universalità di culture" e non a pregiudizi su chi ha qualcosa di diverso da noi. Noi non nasciamo mai uguali ad un altro perché abbiamo peculiarità, caratteristiche diverse, fonte di ricchezza per tutti. Encomio»
Club ScrivereAngela Schembri (14/09/2017) Modifica questo commento

«Tutti diversi ma tutti uguali, questo il messaggio fondamentale di questa poesia che fa pensare... e allora perché tante divisioni, odio ed ingiustizia.»
Club Scriverezani carlo (14/09/2017) Modifica questo commento

«Ed è il pensare diverso che ci contraddistingue uomini, la voce dell'anima che ci affianca e ci allontana... una poesia molto suggestiva. Lode e complimenti all'autrice»
Club ScrivereRosita Bottigliero (13/09/2017) Modifica questo commento

«Un concetto sacro ed incontrovertibile. Restano comunque le differenze comportamentali che rischiano di creare discrepanze nella società moderna e questo carica gli animi, priva pochi o anti di alcuni benefici ci si crede proprietari di un orticello che si crede proprio ma non lo è. E' difficile combattere questo concetto universale di uguaglianza se non impossibile. Occorre un a mente ed un cuore molto aperto e credo che non rientri proprio nella mentalità nemmeno dell'uno per mille degli abitanti della terra. Posso quindi solo augurarmi che un giorno possa essere come la poetessa dice ma non credo molto nell'uomo visti gli ultimi risultati. Speriamo accada, io mi impegno con molte difficoltà perché spesso non c'è proprio sintonia.»
Club ScrivereLuciano Capaldo (13/09/2017) Modifica questo commento

«tutti arriviamo allo stesso modo tutti ce ne andremo allo stesso modo solo il transito della vita ci rende divisi seppur uguali ed è in questo transito che bisogna costruire la fraternità e per quanto più possibile l'uguaglianza e la solidarietà! Riflessione di alto valore sociale!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (13/09/2017) Modifica questo commento

«Siamo simili ma non uguali. Abbiamo colori diversi, lingue diversi. ma nelle vene delle donne e degli uomini scorre lo stesso sangue. Se vogliamo allargare il concetto siamo figlia della stessa terra e polvere di stelle, atomi e particelle elementairi che compongono l'universo. Tutti gli essere viventi sulla terra, compresi gli animali. come scheletro hanno tutti atomi carbonio e poi idrogeno, azoto, ossigeno. Perciò pace sulla terra e nei cieli.»
Club ScrivereGiuseppe Vullo (13/09/2017) Modifica questo commento

«Simili ma diversi sia l'un l'altro che nella cultura, nella lingua d'appartenenza eppure siamo tutti esseri umani. Purtroppo quel che manca sovente all'essere umano è proprio, a volte, "l'umanità"»
Club ScrivereMaria Luisa Bandiera (13/09/2017) Modifica questo commento

«Una grande predisposizione alla solidarietà e una profonda umanità caratterizzano questa eccellente poesia, che dà a tutti la possibilità di riflettere. Nella diversità , infatti, siamo tutti uguali... non è il colore della pelle o le diverse culture che devono dividere gli esseri umani.
Plauso e stima alla valente Poetessa, che nella sua ars poetandi si è sempre distinta per i valori etici e per l'altruismo verso i più deboli e "diversi ".Lode...!»
Club Scrivereanna di principe (13/09/2017) Modifica questo commento

«ogni individuo è un essere a se e per fortuna, altrimenti sai che noia però diverso non vuol dire scontrarsi con l'altro, ma arricchimento... argomento attuale...»
emiliapoesie39 (13/09/2017) Modifica questo commento

«Chissà perché Dio non ci ha fatti tutti uguali? Forse proprio per donarci la meravigliosa capacità di volerci bene ugualmente, di scegliere nuove culture, nuovi orizzonti, nuovi punti di vista... ma l'uomo invece di accettare questa diversità, la utilizza per creare separazione, odio, violenza... Tante lodi a questa poesia che invece ci porta a riflettere sulla diversità umana.»
Club Scriverefranca merighi 42 (13/09/2017) Modifica questo commento

«La solidarietà umana è stata alla base dei principi morali dei questa brava poetessa, nei suoi versi si evince il desiderio di una vittoria sul razzismo e contro lo scetticismo generale dell'uguaglianza dei popoli. Parole sacrosante che confermano la volontà di espandere la sua voglia di fratellanza umana. Brava e soprattutto alquanto ricca di sentimenti umani.»
Club Scriveresergio garbellini (13/09/2017) Modifica questo commento

«Beh, per fortuna non siamo tutti uguali ma diversi. Questo non vuol dire che dobbiamo scontrarci l'un con l'altro, anzi. Un tema in questa poesia molto interessante.»
Umberto De Vita (13/09/2017) Modifica questo commento

«Siamo figli della terra, insieme ascoltiamo il vento, mentre ci riscaldiamo sotto il sole delle comuni emozioni. Siamo diversi e mentre lo diciamo ci accorgiamo che siamo tutti fratelli e sorelle, insieme e indivisibili. Grande prova, ispirata e profonda. Elogio alla poetessa.»
Club ScriverePagu (13/09/2017) Modifica questo commento

«lingue diverse modi di pensare diversi ma uniti nella fratellanza nelle emozioni bella questa lirica che ci accomuna tutti come una grande famiglia
elogio sincero alla valente e sempre brava poetessa»
Club Scriverecarla composto (13/09/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley brava come sempre saretta SL un abbraccio (carla composto)

smiley Non ho premi da darti ma solo un grande abbraccio. (Pagu)

smiley BRAVISSIMA. Ciao Sara. (Pagu)

smiley bravissima Sara, come sempre...SF (franca merighi 42)

smiley Grande Saretta,veramente una penna d'oro.Kiss sl (anna di principe)

smiley Sia lode a te. Brava sef (Giuseppe Vullo)

smiley un abbraccio ! buona serata! SL. (Giovanni Ghione)

smiley Solo così l'Umanità avrà futuro e crescita! Brava! (Patrizia Ensoli)

smiley IN SINTONIA IDEALE BELLISSIMA. (Francesco Rossi)

smiley Sara, bellissima ma è una chimera.Ciao (Luciano Capaldo)

smiley bellissima. ciao poetessa (Rosita Bottigliero)

smiley Giuste le tue considerazioni...complimenti. (zani carlo)

smiley molto bella e condivisa. Ciao (Silvie)

smiley Parole niversalità di culture. (Angela Schembri)

smiley Versi che conducono all'universalità di culture. (Angela Schembri)

smiley Fantastica anche nel pensiero. (Maria Vittoria Spinoso)

smiley Grande sensibilità sf Buona serata (Alberto De Matteis)

smiley Lirica molto apprezzata. sf e L. Ciao Poetessa. (Donato Leo)

smiley Versi belli e profondi! (Michelangelo La Rocca)

smiley Sensibile e brava! sf ciao cara (Franca Mugittu)

smiley condivido pienamente brava Sara (Pino Gaudino)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Taglio di Aldo Messina
La "spartenza" dal paese natio di Giuseppe Vullo
Il grido della terra di Sara Acireale
Se amicizia è (Poesia a tema)

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
Diversi ma uguali
Lavoro nero
Puzzle d'amore
Non siamo alieni
La riforma della Costituzione
Tutto diventa silenzio
Volano illusioni col vento
Solo l'amore è somma sapienza
La lunga notte
Il canto di un migrante
Disarmo
Siamo cellule prigioniere
Vorrei essere treno
Si riteneva giusto, quasi santo
Dentro il mio abisso... il pianto
Giorni senza respiro
Non ho il tempo di giocare
Il mare non è una pattumiera
In fila verso il pozzo
La guerra è un brutto sogno
Un dramma nella notte
L'ultima speranza affievolita
È chiuso il cancello della speranza
Pianto senza luce
Un castello di sabbia si è frantumato
Sempre così sarà
Oltre lo scoglio
Preghiera di un clochard
Un vuoto senza limiti
Gesù, ritorna tra di noi
Il naufragio della speranza
Un sogno non muore
Lungo il sentiero dell'orrore
In Sicilia brilla una stella
Catene nella mente
Terra di Palestina
Sarà mai Natale per te?
Tutto sembrò mutare
Non vedo i colori d'una farfalla
Amico, vo' cumprà?
Ho visto un bimbo morire
Furto di legalità
E ti ricordo ancora
Oltre l'abisso
Belve dai mille artigli
Spiriti d'ombra
Preghiera del carcerato
Terra promessa
Per lavoro si muore
Tra odio e diffidenza
Morte di un vagabondo
Il potere separa
Ragazzo del sud
Zingari
Lavavetri
Il nonno piange
Sono un barbone
Morte per overdose
Licenziamento
Le pretese della badante
Una vita rubata
Clandestino

Tutte le poesie

Briciole di solidarietà
Abbracciati alla Madre Terra
Amico, vo' cumprà?
Belve dai mille artigli
Catene nella mente
E ti ricordo ancora
Ho visto un bimbo morire
Morte di un vagabondo
Lavavetri
Alla soglia dell'indifferenza
Non vedo i colori d'una farfalla
Fantasma senza volto
Il pianto del licenziato
Per lavoro si muore
Le pretese della badante
Licenziamento
Morte per overdose
Mio fratello
Oltre l'abisso
Spiriti d'ombra
Sono un barbone
Tutto sembrò mutare
Un sogno non muore
Clandestino
Divido il pane con te
I siciliani non sognano più
Gli artigli del mostro
La terra brucerà
Il nonno piange
Lungo il sentiero dell'orrore
Terra promessa
Il sogno del povero
Il naufragio della speranza
Alba assetata di cielo
Preghiera di un clochard
È chiuso il cancello della speranza
Pianto senza luce
Un castello di sabbia si è frantumato
Un vuoto senza limiti
Il mondo delle donne
L'ultima speranza affievolita
Un dramma nella notte
Zingari
La guerra è un brutto sogno
In fila verso il pozzo
Il mare non è una pattumiera
Non ho il tempo di giocare
Giorni senza respiro
Dentro il mio abisso... il pianto
Si riteneva giusto, quasi santo
Vorrei essere treno
Siamo cellule prigioniere
Il canto di un migrante
La lunga notte
I cieli sono unti di catrame
Volano illusioni col vento
Un losco commercio
Tutto diventa silenzio
L'abbraccio col nulla
La riforma della Costituzione
Non siamo alieni
Puzzle d'amore
Lavoro nero
Diversi ma uguali





Sara Acireale
 I suoi 38 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La principessa triste (06/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Il cappotto (16/11/2015)

Una proposta:
 
Il tassista cinese (13/12/2014)

Il racconto più letto:
 
La principessa triste (06/10/2010, 2151 letture)


 Le poesie di Sara Acireale



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it